CUNEO SPRINT RISULTATI

Classifiche

Split-time

PIANFEI LONG

Classifiche

Split-time



Assegnati all'ORICUNEO i Campionati Italiani Long 2020

La FISO con la comunicazione del 12 marzo 2019 ha ufficialmente assegnata all'ORICUNEO l'organizzazione di due gare del calendario nazionale 2020:

 


PIANFEI LONG - Trofeo Piemonte e Trofeo CONI


Prime gare nazionali del 2019 a Mantova e primo podio per l’Oricuneo

Nel fine settimana del 23 e 24 marzo, la città di Virgilio ha inaugurato i weekend di gare dei circuiti nazionali di orienteering, con le prime due tappe dello Sprint Race Tour, la seconda della quali valida anche come prima prova della Coppa Italia. Le gare sono state tracciate su cartine nuove, realizzate in coincidenza con l’assegnazione a Mantova della qualifica di “Città Europea dello Sport 2019”.

Un inossidabile gruppo di master dell’Oricuneo ha approfittato di due giorni di sole e temperature molto miti per unire la passione sportiva con il turismo nel centro ricco di storia della cittadina lombarda, con le eredità lasciate dai Gonzaga in particolare a Palazzo Te e nel complesso del Palazzo Ducale. Senza dimenticare i piaceri culinari tra tortelli di zucca, stracotto, sbrisolona e frizzante Lambrusco mantovano.

Le gare, organizzate dal Vicenza Orienteering Team, hanno riscosso un’ottima partecipazione, con 700/800 iscritti in ciascuna delle due giornate. Sette gli aquilotti alla partenza: Ornella, che è ormai diventata una punta di diamante dei veterani oricuneesi, nella over 60; Elisabetta nella 35, Marco nella 50 ed Enzo nella 65 (un tris di atleti non particolarmente in forma per diversi motivi, ma battaglieri) ed il gruppo di “coniugi” da poco prestati all’orientamento, Angela nella Direct, Osvaldo nella 65 e Tiziana alla prima esperienza da agonista nella 45, il cui puro spirito De Coubertiniano è sempre più affiancato dalla passione agonistica.

I percorsi di sabato erano realizzati nel Bosco Virgiliano, parco cittadino con ottima visibilità, tratte rapide e frequenti cambi di direzione: necessari velocità di scelta e di gamba. Ornella, novella Dante, si è fatta ben guidare da Virgilio fino all’uscita dal parco a lui intitolato e ha riportato l’Oricuneo sul podio, con un ottimo terzo posto ottenuto grazie ad una gara da manuale: estremamente regolare, pochi picchi sulle singole tratte, ma nessuna sbavatura ed avversarie insidiose tenute sempre a distanza. Peccato per Enzo, buon sesto fino a tre lanterne dalla fine nonostante i problemi fisici che lo attanagliano da alcuni mesi, ha perduto la retta via ma non ha trovato Virgilio ad aiutarlo ad uscire dagli impicci ed è scivolato verso posizioni meno consone al suo valore.

Domenica gara nel centro storico, con scenografico arrivo nella piazza antistante il complesso del Palazzo Ducale. Percorso veloce, principale difficoltà i turisti da schivare nelle zone di maggior attrattiva e di passaggio. Ritrovo e premiazioni nel centro canoistico oltre il lago erano forse un po’ scomodi per il lungo ponte da attraversare, ma la tiepida giornata ha permesso di godere di una splendida vista sulla città. Buona ancora la prestazione di Ornella, settima. Nel complesso soddisfatta della due giorni Elisabetta: non appena riprenderà ad allenarsi assiduamente dopo gli impegni legati alla maternità, potrà ottenere soddisfazioni in una over 35 dove ha spazio per buoni risultati. Un po’ deluso Marco dai risultati poco oltre il 10° posto, la tracheite nei giorni precedenti la gara gli ha impedito di correre come può, i distacchi, limitati a circa un minuto dal 4°-5° posto tra gli italiani, possono comunque fargli ben sperare nelle sprint. Weekend un po’ da dimenticare per Enzo visti i pesanti errori, soprattutto domenica, ma saprà rifarsi nelle prossime occasioni. Belle soddisfazioni personali e divertimento assicurato per Angela, Osvaldo e Tiziana, che prendono sempre più confidenza con gare ed avversari di livello nazionale.











La 2 giorni

del 2015


Piemonte Open



Le 2 Giorni del

2014